Suggerimenti

Ho messo un punto a muro

Ho messo un punto a muro

Una luce in giù, un'altra in alto ... Ho trovato la soluzione per illuminare correttamente la mia scala: mettere i riflettori. L'operazione è semplice da eseguire e non richiede più di mezz'ora, a condizione ovviamente di non mescolare le spazzole nei fili elettrici. Detto questo, ce ne sono solo tre!

Passaggio 1: prendo la mia attrezzatura

A dire il vero, non ho bisogno di molto. Ovviamente il mio posto, in questo caso con due lampade, ma potrebbe facilmente avere tre o quattro e due cacciaviti (piatti e cruciformi), anche un piccolo cacciavite elettrico. L'hardware è fornito con lo spot. Non dimentico, ovviamente, prima di iniziare, di tagliare il potere.

Passaggio 2: rimuovo il coperchio

Nel mio caso, è inutile praticare dei fori poiché l'elettricista che si è occupato della casa ha pre-posizionato le coperture attorno agli arrivi dei cavi elettrici. Quindi devo solo iniziare rimuovendo il coperchio che precedentemente ospitava la presa e la lampadina svitandolo e quindi scollegando i fili.

Passaggio 3: preparo l'installazione del supporto

Rimuovo le due viti inserite nel muro, è al loro posto che installerò il supporto della mia lampada da parete. Le dimensioni sono standard Se non avessi avuto questa copertura, avrei semplicemente dovuto posizionare il mio supporto nella posizione desiderata, quindi forare e inserire con tasselli da 6 mm - il che non è neanche molto difficile!

Passaggio 4: individuo i cavi elettrici

Una volta che la mia fornitura di elettricità è pronta per accogliere i miei punti, individuo i miei fili elettrici in base al loro codice colore. Il verde e il giallo corrispondono al filo di protezione verso terra; non mi sarà utile. L'azzurro è il conduttore neutro che trasporta corrente. Il filo viola è quello che consentirà il passaggio avanti e indietro tra i miei due interruttori, situati in cima e in fondo alle scale ovviamente.

Passaggio 5: ho inserito la staffa di fissaggio

Quindi avvito la staffa di fissaggio della mia lampada da parete al muro, nelle posizioni dedicate. Due colpi di cacciavite e voilà. Controllo che valga bene dato che è lei che sosterrà i miei punti.

Passaggio 6: collego i fili

Blu con blu, viola con viola ... La mia lampada da parete è già dotata di domino (nel mio caso, devo cambiarlo perché quelli del produttore mi daranno un po 'di tempo difficile) in cui inserisco i miei fili nudi, prima di avvitare. È importante quindi stringere bene, per evitare falsi contatti in seguito. Per quanto riguarda il filo giallo e verde, lo metto semplicemente "nel suo buco" poiché non mi è utile.

Step 7 - Posiziono la mia lampada da parete

Dopo aver posizionato le viti nelle posizioni della mia staffa, posiziono la mia lampada da parete ruotandola e posizionandola correttamente attorno alle mie due viti, quindi la fisso. Finalmente oriento i miei punti come meglio ritengo, in modo da illuminare al meglio la mia scala.

Passaggio 8: ammiro il risultato finale

E c'era luce! Bene ... quasi. Ho ancora un ultimo passo: metti le lampadine, ovviamente!
video id = "0" / I nostri pratici video fai-da-te