Informazioni

Come pulire correttamente la tua stufa a legna?

Come pulire correttamente la tua stufa a legna?

Passaggio 1: rimuovere la fuliggine dal vetro


Per pulire il vetro annerito sull'apparecchio, utilizzare un tovagliolo di carta o un giornale umido imbevuto nel ceneri sul fondo della stufa. E sì, la cenere è un eccellente detergente che a volte è sufficiente per la pulizia a condizione che la combustione sia buona e il legno asciutto! Se i depositi sono più incrostati, utilizzare a prodotto per la pulizia con il vetro senza mai proiettarlo su parti metalliche a rischio di danneggiarle.

Passaggio 2: svuotare la cenere dall'apparecchio


Dovresti sapere che l'eccesso di cenere impedisce la fornitura di aria del fuoco dal basso. Per evitare a scarsa combustione, è quindi importante svuotare regolarmente il posacenere. Per questo, ti consigliamo di utilizzare uno speciale aspirapolvere per cenere o persino un poker e un pennello. Un altro elemento da tenere in considerazione quando si esegue questo passaggio: è preferibile lasciare uno strato di cenere sul fondo del focolare che protegge quindi la camera di combustione e il pavimento dal calore emesso.

Passaggio 3: pulire le pareti della stufa


Usando un pennello e un pennello, ricordati di pulire regolarmente vicino sfregamento più o meno forti le pareti sporco dalla tua stufa a legna. Puoi anche usare bicarbonato o da aceto biancoc per sporco più incrostato. Pertanto, beneficerai di una combustione ottimale!

Passaggio 4: spazzare il tubo


Come per i camini, i tubi della stufa devono essere spazzati almeno due volte l'anno. Quindi chiama uno spazzacamino per eseguire questo passaggio. Come promemoria, un condotto pulito è essenziale per evitare un incendio, quindi spazzare rimane essenziale!

Passaggio 5: coccolare l'esterno della stufa

Un vero oggetto decorativo, il stufa a legna chiedici anche di occuparci del suo aspetto esterno. Pulire la facciata, il guarnizioni, lati e parte superiore della stufa. Ricorda inoltre di aspirare regolarmente la ventilazione per evitare ostruzioni.