Commenti

Quali sono le piante giuste per il mio gatto?

Quali sono le piante giuste per il mio gatto?

I gatti sono animali domestici molto apprezzati dai francesi. Dovresti sapere che il 27% delle famiglie ha un gatto. Questo animale è tutt'altro che fragile e piuttosto indipendente. Tuttavia, è nostro dovere prenderci cura di esso, in particolare fornendo loro delle piante in modo che possa purificarsi. Quali piante scegliere in casa? Quali piante scegliere in giardino? Ci sono piante pericolose per i gatti? Ecco alcune risposte

Perché i gatti hanno bisogno di piante?

Per rispondere a questa domanda, abbiamo semplicemente contattato il nostro veterinario. Ci ha spiegato che nella dieta nutrizionale dei gatti c'era poca fibra. Ecco perché i nostri felini dovevano mangiare piante o erba. Queste piante aiutano i gatti a purificarsi e rimuovere le palle di pelo dal loro corpo. All'esterno, il gatto si volgerà naturalmente verso l'erba. È raro che attacchi le piante nei tuoi letti. D'altra parte, i gatti interni come quelli che hanno poco accesso all'esterno attaccheranno tutte le piante della casa, tossiche o meno.

Quali piante sono buone per i gatti?

Se vuoi garantire il benessere del tuo gatto, devi scegliere le piante giuste. Sono da preferire due famiglie di piante. Queste sono erbe e piante aromatiche. Per il tuo gatto, puoi quindi trasformarti in grano, orzo, avena, timo, salvia, melissa o persino valeriana. Ai gatti piace anche l'erica. Tutte queste piante devono essere preferite all'interno e all'esterno. Se temi che il tuo gatto attaccherà le tue piante decorative, posiziona la pianta vicino allo spazio in cui dorme.

Quali piante devono essere evitate?

Se i gatti non hanno piante a disposizione, divoreranno quelli che trovano. Alcune piante possono essere molto tossiche! Questo è il caso di Dieffenbachia, Chlorophytum, Ficus o persino Yucca. Nel giardino, le piante che rappresentano un pericolo per i gatti sono il giglio, l'azalea, il rododendro, l'edera, la felce, il gelsomino, i tulipani o persino i narcisi. Tabacco o scalogno sono molto dannosi per i gatti!

Consigli da un professionista

Fu al Maxi Zoo, un negozio di animali, che avevamo molti consigli per evitare possibili avvelenamenti. In effetti, parlando con un venditore, abbiamo imparato che per tenere un gatto lontano da una pianta velenosa, è sufficiente appannare la pianta con acqua di limone o acqua mescolata con aceto. Il gatto deve anche avere uno spazio tutto suo nel giardino, deve essere meno curato con erbe più alte, un raschietto naturale e un punto di osservazione elevato. Infine, tieni presente che catnip è disponibile in tutti i negozi di animali e nei garden center. Questa erba è ideale per il loro corpo. Fragrante, i gatti lo adorano!