Utile

Intervista a Gaston Bintener, creatore di Paris Balcon

Intervista a Gaston Bintener, creatore di Paris Balcon

Da alcuni anni il giardino urbano è in aumento. Che fiorisca in un cortile interno, in una terrazza o su un piccolo balcone, porta un tocco di freschezza particolarmente apprezzato dagli abitanti delle città. Abbiamo incontrato Gaston Bintener, un giardiniere specializzato in giardini cittadini, che ha lanciato il business degli spazi verdi ParisBalcon quasi 15 anni fa. Questo tuttofare si trasforma in cemento ogni giorno creando sorprendenti giardini dell'Eden, vere estensioni dell'habitat! Dalla progettazione al layout, sistemi di irrigazione e decorazione, i giardini della città sono diventati il ​​suo parco giochi preferito. Questo giardiniere energico e appassionato ha accettato di condividere alcuni dei suoi segreti con noi durante un'intervista a sua immagine: rilassata e naturale.

Perché ti sei specializzato in giardini urbani?

Ho avuto una passione per il giardinaggio fin dall'infanzia. Molto rapidamente, sapevo che avrei fatto del mio lavoro! Così ho iniziato a lavorare a fianco di un vivaista per due anni prima di iniziare la mia attività. Il mercato urbano era inesistente a quel tempo, la nicchia mi sembrava interessante da sfruttare. Io stesso sono un figlio della città, quindi è stato naturale estendere la mia esperienza in questo ambiente così speciale per le piantagioni ...

Quale stile di giardino ti piace in particolare?

Per natura, mi piace qualsiasi forma di creazione del paesaggio: mi adeguo ai desideri dei clienti immaginando giardini lussureggianti, zen, bucolici o di design! Tuttavia, provo a rimanere su creazioni armoniose e discrete, abbastanza lontane da colori sgargianti e sgargianti. Dal lato della pianta, preferisco lo stile mediterraneo, che si adatta perfettamente ai balconi esposti a sud. La miscela di palme, ulivi, yucca e piante profumate mi piace molto!

Quali sono le specifiche dei giardini in un ambiente urbano?

La loro piccola superficie e la capacità dei vasi, inevitabilmente limitate, ovviamente non consentono le stesse piantagioni di un giardino tradizionale ... Tuttavia è possibile creare cose molto belle lì! Nelle mie creazioni paesaggistiche, prediligo in particolare arbusti decorativi, piante perenni, ma anche erbe XXL che trovo molto grafiche e di design. Anche la scelta dei contenitori è essenziale e deve rimanere in armonia con lo stile del giardino.

Che consiglio daresti alle persone che vogliono sviluppare il proprio giardino urbano?

A mio avviso, quattro elementi sono inseparabili dal successo di un giardino in città: - La dimensione dei vasi è molto importante. Deve essere almeno 100L per essere in grado di contenere il volume delle radici, nel qual caso le piante muoiono dopo un certo tempo. - Le piante devono essere selezionate in base al luogo in cui sono piantate: devono essere presi in considerazione il tipo di esposizione, il vento o il livello di luce solare. È inoltre necessario favorire le piante di medie dimensioni, che non assumeranno proporzioni gigantesche nel corso degli anni. - Alcune combinazioni di piante devono essere evitate per mantenere una bella armonia nel giardino.- Infine, devi pensare ai tuoi impianti a lungo termine per avere un grazioso giardino tutto l'anno, e non solo durante la bella stagione ...
Maggiori informazioni su //www.parisbalcon.com/