Utile

Passo dopo passo: fare passi in giapponese

Passo dopo passo: fare passi in giapponese

Il Giappone gode di un clima piovoso e molto umido, per questo motivo l'acqua è molto presente nei giardini giapponesi. Inoltre, i giapponesi hanno l'abitudine di posare pietre per attraversare passaggi delicati e quando conosciamo la bellezza dei loro giardini, non sorprende che questa immagine di "passi giapponesi" ci sia venuta in mente. L'aspetto estetico conferito da queste pietre piuttosto arrotondate in un giardino ci invita a camminare secondo il loro ritmo. Tuttavia, dovrebbero essere evitati su strade trafficate, a causa della loro forma irregolare e della loro distanza che non può essere adattata a tutti, non si prestano a questo uso. D'altra parte, guideranno il visitatore attraverso un giardino, miglioreranno alcune parti, sottolineeranno e tracceranno linee e curve armoniose, o semplicemente miglioreranno l'attraversamento di un passaggio bagnato. La disposizione delle pietre è importante, sia per l'aspetto visivo che per l'aspetto funzionale tra cui è necessario cercare di trovare un compromesso. Visivamente, è meglio spostare leggermente ogni pietra dalla precedente rispetto all'asse centrale. Il che è perfetto, dal momento che funzionalmente corrisponde anche alle nostre impronte - tranne nei modelli - le gambe leggermente divaricate. Per la scelta delle pietre, è soprattutto una questione di gusti. Tuttavia, si integreranno tanto meglio nel paesaggio che saranno più discreti. La loro forma deve essere pratica per l'uso. È preferibile optare per pietre piatte, abbastanza grandi da appoggiare comodamente il piede, non scivolose e con bordi arrotondati. Né dovrebbero essere troppo sporgenti al rischio di sbilanciare il deambulatore, né troppo vuoti per gli stessi motivi, ma anche per impedire loro di formare pozze d'acqua nel loro centro. Per quanto riguarda le pietre troppo simmetriche, non hanno un aspetto naturale, tuttavia possono essere utilizzate quando cercano un effetto particolare, come pavimentare completamente un vicolo accostando le pietre come una vetrata. Per i creativi, ci sono una moltitudine di forme e modi per organizzarli, l'unico vero limite sarà quello della tua immaginazione e il tuo portafoglio ...
difficoltà: facile costo : in media da 5 a 15 € per pietra nel centro del giardino, ancora di più a seconda del modello Strumenti richiesti : - una vanga - un tubo da giardino o una corda - un coltello - una spazzola opzionale : - sabbia

Passaggio 1: pensa al viaggio


Per definire la posizione ideale per le pietre, prendere il passaggio come se le pietre non fossero lì. Ignora la loro presenza e viaggia normalmente verso la tua destinazione. Esegui il corso più volte per essere sicuro di passare lo stesso posto ogni volta.
Dove hai camminato, posiziona una corda o un tubo da giardino nell'asse dei tuoi passi in modo da materializzare il percorso. Se hai solo poche pietre da posare, questo non è necessario, ma se vuoi creare una navata lunga e una curva molto regolare, devi fare attenzione a prestare molta attenzione a questo passaggio.

Passaggio 2: disporre le pietre


Ora che sai qual è il tuo percorso, posiziona le pietre sul terreno lungo l'asse.
E ricominciare camminandoci sopra per definire la loro spaziatura.
La spaziatura delle pietre viene regolata, perfeziona la loro posizione e prenditi cura dell'estetica.

Passaggio 3: tagliare intorno alle pietre


Ora rimuovi lo strato superiore di erba per seppellire la base delle pietre. Usando la vanga, tagliare questo strato spingendo la vanga in verticale di 5 cm di profondità.
Se il tuo terreno è molto sciolto e senza pietre, puoi tagliarlo con un coltello, ma è un po 'più lungo ...
Una volta completato il tour, rimuovi la pietra e rimuovi delicatamente lo strato di erba facendo scorrere la vanga dal basso.
Lo strato viene più o meno a seconda del tipo di erba e / o terreno.

Passaggio 4: posizionare la pietra


Se la pietra non viene la prima volta, apportare le modifiche necessarie.
La pietra dovrebbe sporgere leggermente da terra, pochi millimetri. Troppo in profondità, creerà un serbatoio d'acqua, troppo fuori, potrebbe inciampare o ostacolare il passaggio del tosaerba.
Una volta stabilita la sede della pietra e regolata l'altezza, utilizzare il coltello per graffiare il fondo del sito, in modo che la pietra si posi su tutta la sua superficie compattando il terreno. Se il terreno è troppo sassoso o roccioso, è meglio depositare uno strato di sabbia di alcuni centimetri sul fondo. In questo caso, sarà necessario scavare più a fondo e rimuovere le rocce che potrebbero impedire alla pietra di riposare uniformemente sul terreno.

Passaggio 5: riempire gli spazi vuoti


Inevitabilmente, il bordo della vanga è dritto, non avrà perfettamente adattato i contorni della pietra.
Riempi gli spazi vuoti con terra e schiaccia.

Passaggio 6: pulito


Una volta posizionate tutte le pietre, puoi passare il pennello per rimuovere lo sporco.

Step 7: Contempla i tuoi passaggi, è finita


Da un punto di vista molto soggettivo, la più grande ricompensa ...
... È l'impressione che le pietre siano sempre state lì.