Utile

Scaldabagni: tutto sui pezzi di ricambio

Scaldabagni: tutto sui pezzi di ricambio

Nonostante la regolare decalcificazione, lo svuotamento e la corretta manutenzione dello scaldabagno, può accadere che si guasta. Quando lo scaldabagno inizia a funzionare male o smette di funzionare, il problema potrebbe essere causato da una o più parti difettose. Trova altri articoli sul tema: citazioni di lavoro per l'installazione di uno scaldabagno

Parti che garantiscono la sicurezza dello scaldabagno

Ecco alcune parti per mantenere sicuro uno scaldabagno. La termocoppia La funzione della termocoppia è di verificare se la fiamma a livello pilota è accesa. È vicino alla fiamma e cerca di rilevare la sua presenza, usando il calore che produce. Non appena la fiamma si spegne, la termocoppia interrompe l'alimentazione del gas e impedisce l'avvio dello scaldabagno. Se lo scaldabagno tende a spegnersi frequentemente e alla fine interrompe l'avvio, è necessario sostituire la termocoppia. Il gruppo di sicurezza Questo è un elemento essenziale tra i pezzi di ricambio di uno scaldabagno, poiché garantisce la sicurezza della tua casa il giorno in cui decidi di rimuovere il serbatoio. Il gruppo di sicurezza dello scaldacqua è di facile manutenzione e sostituzione. Inoltre, è un elemento che non costa eccessivamente costoso. Si consiglia di avere sempre un gruppo di sicurezza di riserva.

Scaldacqua: altri pezzi di ricambio che possono essere sostituiti

Oltre agli elementi che consentono il funzionamento sicuro del tuo scaldabagno, è possibile sostituire altre parti dell'apparecchio, se smettono di funzionare correttamente. La resistenza dello scaldabagno Questa è una parte che dovrai sostituire una volta o l'altra, poiché tende a logorarsi e ad espandersi nel tempo. Lo scopo della resistenza è controllare la temperatura dell'acqua all'interno del serbatoio. Converte l'energia elettrica in forza termica. È un riscaldatore facilmente riconoscibile. La resistenza ha un sistema di connessione tubolare. È inoltre importante sostituire la guarnizione della resistenza ogni volta che si cambiano parti che vengono a contatto con l'acqua. L'anodo dello scaldabagno È una parte spesso trascurata, sebbene sia essenziale in uno scaldabagno. L'anodo viene utilizzato principalmente per proteggere il serbatoio dalla corrosione. Nel tempo, si corroderà e non il serbatoio. Ossidandosi, si decomporrà gradualmente, invece delle pareti del serbatoio dello scaldabagno. Dovrebbe quindi essere sostituito. La durata del serbatoio dipende anche dal suo anodo. Affinché quest'ultimo sia funzionale, deve essere fatto di un metallo che è più riducente del metallo che deve proteggere. Quando rimane solo il 25% dell'area consumabile dell'anodo, è necessario sostituirlo.