Suggerimenti

Prima / Dopo: porta la luce naturale attraverso una piccola cucina aperta

Prima / Dopo: porta la luce naturale attraverso una piccola cucina aperta

I proprietari volevano risparmiare più spazio nel loro appartamento e soprattutto organizzare una cucina aperta per recuperare la luce. Se l'appartamento è di 110 metri quadrati, lo spazio per creare questa nuova cucina era piuttosto piccolo. Il team SKconcept, situato nel 12 ° arrondissement di Parigi, ha raddoppiato la sua inventiva per modernizzare radicalmente la stanza. Segui la guida! zona: Piccola cucina aperta di 18 m² budget: 45.000 € HT per i lavori e l'allestimento della cucina

Una piccola cucina aperta per illuminare l'appartamento


prima: L'appartamento non è stato rinnovato da oltre 30 anni. Sévérine Kalensky, di SKconcept, ha riprogettato tutte le stanze della casa, compresa la cucina, poco pratica e non attrezzata. Tutto doveva essere pensato per essere in armonia con lo stile Haussmann di questo appartamento parigino. La volontà dei proprietari? Converti lo spazio in "spazio aperto" e ottieni più luce naturale nell'ingresso e nella cucina, ma hai anche più spazio.
dopo: L'idea dell'architetto? Apri tutto! In altre parole, apri l'appartamento. I vecchi pavimenti in parquet sono stati mantenuti tra l'ingresso e la cucina e sono state posate le piastrelle. Ogni spazio è stato rielaborato con controsoffitti. Sul lato dell'illuminazione, sono stati installati faretti a LED ad incasso e illuminazione indiretta integrata sotto le unità alte.

Una zona pranzo integrata nella cucina per risparmiare spazio


prima: I proprietari non volevano installare una sala da pranzo nel loro soggiorno. Tuttavia, volevano avere spazio di archiviazione piccolo e colorato. Essendo la cucina situata all'ingresso dell'appartamento, abbiamo dovuto pensare a un sistema che potesse essere sufficientemente estetico e accogliente.
dopo: Questa piccola cucina è stata dotata di una zona pranzo, con comodi moduli di stoccaggio. L'arredamento in questa sala da pranzo per quattro persone è in perfetta armonia con quello della cucina e dell'ingresso. Il bianco laccato lucido è stato scelto per la sua luminosità.
Il piccolo extra: l'assenza di maniglie che consente uno stile senza tempo! Per lo stoccaggio sono state progettate nicchie di colore arancione con marchio Hermès. Un lampadario è stato posizionato sopra il tavolo per dare un'impressione di spazio e far risaltare la tonalità arancione.

La difficoltà del sito: il posto della cucina


prima: Lo spazio tra l'ingresso, la cucina, il bagno e il corridoio era di soli 18,77 metri quadrati, con una porta d'ingresso e un'unica finestra! Un vincolo da tenere in considerazione nella creazione della cucina aperta.
L'ingresso era un corridoio molto buio, mentre la cucina era chiusa, troppo piccola, e la caldaia a gas (che riforniva l'intero appartamento con acqua calda e riscaldamento) era visibile. Era imperativo nasconderlo nel progetto di ristrutturazione.
dopo: I nuovi mobili da cucina comprendono la caldaia, i forni e il frigorifero / congelatore. I piani di lavoro, realizzati in quarzo, sono stati realizzati su misura a forma di U, per una maggiore ergonomia. Le credenze a parete situate sopra i piani di lavoro sono in vetro laccato Hermès ral / arancio per abbinarsi alla zona pranzo.
Una porta che si apriva su una camera da letto era chiusa per offrire più spazio nel nuovo layout della cucina. È stato creato un muro di separazione con un tetto di vetro, che consente a più luce naturale di entrare.
In questo passaggio, piccoli armadietti consentono più spazio. Poiché alcune pareti portanti non possono essere rotte, i servizi igienici esistenti sono stati ridotti per lasciare più spazio per gli armadietti d'ingresso.
Sévérine Kalensky, SKconcept - TOTAL HOME DESIGN