Commenti

Come scegliere il tavolo da cucina giusto?

Come scegliere il tavolo da cucina giusto?

I diversi modelli di tavolo per la cucina

Scegli un tavolo da cucina, è prima di tutto selezionare un forma :

  • il tavolo quadrato che è sicuramente il più pratico, perché si adatta perfettamente ai piccoli spazi,
  • il tavola rotonda, più caldo e più amichevole del tavolo quadrato, perché non ha angoli; tuttavia, è meno funzionale,
  • il tavolo rettangolare che può ospitare più persone e che quindi richiede una grande sala per riceverlo,
  • il tavolo da bar che uno accompagna seggioloni o sgabelli per fare colazione o mangiare in viaggio.

Quale tavolo per una piccola cucina?

il tavolo ideale in a piccola cucina o di dimensioni ragionevoli, è un tavolo di medie dimensioni. Il meglio è anche che è dotato estensioni per essere in grado di adattarsi alle tue esigenze al momento. Ci sono anche tabelle con flaps che si ripiegano abilmente una volta terminato il loro utilizzo. Questi possono scivolare lungo il muro e liberare il passaggio quando hai finito i tuoi pasti. il tavole rotonde, sono invitati a lasciare più libera circolazione nella stanza. Richiedono quindi più spazio, perché non sarà possibile riporli in un angolo della stanza quando non sono più necessari.

Quale tavolo in una grande cucina?

Se hai un cucina di buone dimensioni, probabilmente ti stai ponendo la domanda: piccola o grande tavolo rettangolare ? Prima di intraprendere un acquisto, pensa innanzitutto all'uso che ne farai: colazione, pranzo, tè pomeridiano, cena? Avere un grande tavolo non è essenziale. Ma se hai una famiglia numerosa e vuoi goderti i pasti in cucina, non esitare!

In entrambi i casi

Non importa la dimensione del tuo cucina, non dimenticare di misurare ilspazio della tua cucina prima di comprare il tuo nuovo tavolo. Un tavolo troppo piccolo rispetto alla tua cucina, anche se sgradevole, non sarà un grosso problema, mentre un mobile troppo grande ti impedirà di circolare liberamente all'interno di uno spazio destinato ai movimenti (portare i piatti, mettere o servire il tavolo ...) o peggio non andrà bene in questa stanza e dovrai solo girarti sperando che il commerciante o la scatola grande riprendano i tuoi mobili. Assicurati anche di definire ilposizione dal tuo tavolo. Sarebbe un peccato metterlo in questo modo e realizzare tre giorni dopo che alla fine non è nel "posto giusto". In breve, pensare a questi due punti prima di qualsiasi acquisto è per evitare una conseguente perdita di tempo ed energia!

E in termini di materiale e colore del tuo nuovo tavolo da cucina? Ecco, sei tu che giudichi! La scelta dipende ovviamente dal tuo gusto nella decorazione, dal tuo budget, ma anche dal resto dei tuoi mobili e dall'atmosfera della tua cucina. Se non hai un piano di lavoro e stai cucinando sul tuo tavolo, assicurati che il colore non sia troppo chiaro (evita il bianco) e che il materiale sia solido e resistente al calore, al freddo, utensili, accessori pesanti, graffi e urti. Ottieni un tavolo da cucina nel mercato delle pulci e vuoi ridigitarlo per aggiornarlo? Hai ragione, ma assicurati di applicare uno strato di vernice incolore su di esso, dopo le fasi di levigatura e verniciatura, al fine di evitare che il suo colore si appaia o si sfaldi durante le pulizie post-pasto.

Vuoi rinnovare il tuo tavolo da cucina, ma il tuo budget è limitato? Non fatevi prendere dal panico! Scopri tutti i nostri consigli e i nostri preziosi consigli per rinnovare un tavolo da cucina senza spendere troppo.