Altro

Proteggiti dal rumore: tutto ciò che devi sapere sull'isolamento acustico

Proteggiti dal rumore: tutto ciò che devi sapere sull'isolamento acustico

Sapevi che uno scooter può svegliare fino a 250.000 persone semplicemente attraversando la capitale? Sì, quella cifra fa paura. Ci dimostra che l'inquinamento acustico è numeroso. Talmente numerosi che per il 40% dei francesi sono fonte di stress. Come ripararlo? E se iniziassimo isolando bene la nostra casa. Quali sono i materiali preferiti? Come procedere? Ecco tutti i nostri consigli per proteggerti dal rumore.

Qual è il ruolo dell'isolamento acustico?

L'isolamento acustico è anche chiamato isolamento acustico. Il suo ruolo è proteggere una casa dai rumori, quindi è diversa dall'isolamento termico che protegge dalle variazioni di temperatura. Il pavimento, i muri, le porte e le finestre sono interessati dall'isolamento acustico. Il suo obiettivo è ridurre l'inquinamento acustico dall'esterno, come il traffico, ma anche dall'interno, come tubi o caldaia.

I diversi tipi di rumore

Ci sono molti materiali usati per fornire isolamento acustico per una casa. Per scegliere bene, devi prima determinare i diversi tipi di rumore che influenzano la tua vita quotidiana. Tra questi, il rumore dell'aria esterna e dell'aria interna, il rumore da impatto molto comune negli appartamenti o vicino ai rumori del trasporto pubblico e delle attrezzature.

Come isolare foneticamente un muro?

Per isolare correttamente un muro, al fine di proteggersi dal rumore, esistono diverse soluzioni. È possibile optare per i cosiddetti pannelli "sandwich". Sono costituiti da due piastre con un isolante nel mezzo, hanno uno spessore maggiore o minore a seconda del livello di isolamento desiderato. Questa opzione consente di risparmiare tempo in quanto i pannelli sono venduti pronti per l'uso. È anche possibile utilizzare una struttura in legno o metallo che ospiterà l'isolamento e le pareti divisorie. Infine, per aumentare l'insonorizzazione di una stanza, l'installazione di controparti su pareti esistenti. Tra questi due pannelli viene introdotto un isolante.

Come isolare foneticamente pavimenti e soffitti?

L'isolamento acustico di una stanza può attraversare i pavimenti e il soffitto. Per fare ciò, è possibile optare per un rivestimento come parquet o moquette che installerà uno strato isolante. Un controsoffitto può anche essere installato su uno strato di isolamento. Sul terreno, la lastra galleggiante mostra le migliori prestazioni. Il lavoro rimane importante perché è necessario inserire uno strato di isolamento e coprirlo con una lastra di cemento.

Come isolare porte e finestre?

L'isolamento acustico di porte e finestre richiede una buona manutenzione. I giunti devono essere serrati e i materiali in buone condizioni. Per le finestre, sia in legno che in PVC, dovrebbero essere preferiti i doppi vetri. L'installazione di tende spesse arriverà in inverno per proteggere dal freddo e allo stesso tempo dal rumore. Se trovi il tuo alloggio troppo rumoroso, non esitare a chiamare un professionista. Ciò farà il punto e suggerirà soluzioni adattate al tuo alloggio e al tuo budget.