Informazioni

Prima / Dopo: rinnovamento di un buffet vintage degli anni '50 a sé stante

Prima / Dopo: rinnovamento di un buffet vintage degli anni '50 a sé stante

Trova un mobile retrò in un mercato delle pulci, niente di più semplice. Ma quando si tratta di pulirlo, ripararlo, verniciarlo ... non è la stessa storia! Per avere dei buoni consigli ho preso il telefono per prendere un appuntamento con Marie (alias Les Petits Meubles de Marie), sempre alla ricerca di perle rare che ripristina, pomici, vernici ... per dare loro una nuova vita. Pochi giorni dopo, vai alla sua boutique-officina nel 10 ° arrondissement di Parigi. Tra tutte le sue belle scoperte, ho messo gli occhi su un piccolo buffet degli anni '50, resistito dal tempo, ma ha bisogno di un lifting. Levigare, pulire, verniciare, dipingere, creare un nuovo sfondo ... Ho seguito passo dopo passo il rinnovamento di questo piccolo mobile vintage nelle mani esperte di Marie e della sua giovane assistente Etienne.

Step 1: analisi dei mobili (5 minuti)


Questo piccolo buffet in legno degli anni '50, completamente nel suo stesso succo, fa parte di una serie di mobili che Marie ha acquistato di recente. Se il legno è sano (e questo è già un ottimo punto), manca ancora un fondo e un vassoio di plastica imitazione formica è stato posizionato su quello originale in legno. La vernice è scheggiata qua e là e il fondo del cassetto deve essere riconsolidato. Dopotutto, saremo in grado di metterci al lavoro, ma prima di allora, l'ultimo consiglio di Marie prima di iniziare: prenditi il ‚Äč‚Äčtempo necessario per preparare correttamente i mobili. Sarà inevitabilmente risparmiato tempo nelle ultime fasi!

Passaggio 2: rimozione del vassoio di plastica (15 minuti)


Buona sorpresa o brutta sorpresa? Spesso, l'aggiunta di un vassoio sopra quello originale può suggerire che in passato è stato gravemente danneggiato. Solo, quello di plastica che è stato messo sul mio buffet preferito non è affatto per i miei gusti, né per quello di Marie. Quindi decidiamo di rimuoverlo, per vedere cosa è nascosto di seguito. Un cacciavite piatto per sganciare la barra di metallo che la tiene, e pochi minuti dopo, ecco il vassoio di legno che viene gradualmente scoperto ... Buone notizie, è in buone condizioni! Cogliamo l'occasione per mettere un martello sui chiodi sporgenti, ed ecco che questo passo è finito.

Step 3: carteggiatura pesante (30 minuti)


Per questo passaggio, Etienne prende il sopravvento! Usando una levigatrice circolare, rimuove la vecchia vernice sfaldata. L'obiettivo: levigare i mobili in modo che il prossimo strato di vernice penda bene ed sia uniforme. Piccoli consigli del professionista per una levigatura ottimale: posizionare sempre il lato da carteggiare parallelamente al terreno e utilizzare una grana adatta all'area da carteggiare (più grande se lo strato da rimuovere è importante).

Step 4: piccola levigatura (10 minuti)


Dopo aver fatto la grande carteggiatura con la levigatrice circolare, è tempo di affrontare a mano la piccola carteggiatura. Con un pezzo di carta vetrata (che Marie avvolge su una piccola tavola di legno per una migliore presa), le maniglie dei cassetti e quelle del buffet vengono a loro volta carteggiate. Approfittiamo di avere i cassetti in mano per riconsolidare il fondo. Qualche chiodo e voilà!

Step 5: installazione di mastice e pasta di legno (30 minuti)


Il vassoio di legno, vittima dell'usura del tempo, si incrinò per tutta la lunghezza. Usando una spatola, Marie riempie il vuoto di stucco (colore rovere). Per quanto riguarda i piccoli fori sul resto dei mobili, sono tappati con pasta di legno. Quindi lasciarlo asciugare per almeno 24 ore.

Passaggio 6: tagliare e posare lo sfondo (45 minuti)


Per formare lo sfondo della giusta dimensione, Etienne prende le misure. Quindi raccoglie un pezzo di legno sul quale traccia le dimensioni, quindi continua a tagliare con un puzzle. (Puoi anche avere il tuo sfondo fatto in un cartello fai-da-te che taglierà la tavola su misura). Quindi studia due assi e infine deposita la tavola in modo da creare il nuovo fondo.

Step 7: pulizia (10 minuti)


Una volta terminata la carteggiatura, lo stucco e la pasta di legno si sono asciugati e il fondo è stato installato, i mobili devono essere puliti. Marie è dotata di un aspirapolvere, inizia aspirando l'interno quindi termina con l'esterno. Puoi anche pulirlo con un panno per modificare.

Step 8: la scelta della vernice (2 minuti)


Qui, l'arredamento è pronto per essere rinnovato! Inizia il passaggio che preferisco: la scelta della vernice! Marie mi prepara una cartella colori e mi apre alcuni vasi. Mi sono lasciato incantare da un'acqua verde, il mio colore preferito del momento.

Passaggio 9: pittura (50 minuti + 30 minuti)


Armata di una spazzola rotonda, una spazzola piccola e un rullo piccolo, Marie inizia la fase di verniciatura. Innanzitutto, affronta i cassetti stirando solo sulle parti che erano state dipinte in passato. È quindi il turno del buffet per passare sotto il suo pennello esperto! Inizia con i piedi e poi dipinge i mobili dal basso verso l'alto. Il telaio è dipinto con la spazzola rotonda mentre le parti grandi sono dipinte con il rullo. Si lascia asciugare per 24 ore, quindi l'operazione viene ripetuta per il secondo strato. Consiglio professionale: fai attenzione a non applicare troppa vernice!

Step 10: la vernice (10 minuti)


La bella scoperta di questo buffet è questo vassoio di legno nascosto per anni sotto un vassoio di plastica. Una mano di vernice più tardi, è come nuovo! Suggerimento pro: inizia dai bordi.
Una volta che la vernice e la vernice sono asciutte, non resta che contemplare il lavoro svolto. Sono assolutamente un fan del verde acqua scelto e del vassoio in legno che è in definitiva in ottime condizioni! Lascio il seminario con una moltitudine di buoni consigli, grazie Marie! Les Petits Meubles de Marie 38 rue Lucien Sampaix, Parigi 10eme