Suggerimenti

Come organizzare l'alloggio condiviso?

Come organizzare l'alloggio condiviso?

Anche se molto divertente e talvolta essenziale per motivi finanziari, vivere in un appartamento condiviso non è sempre facile. Affinché ciascuno dei suoi membri trovi il proprio account, è necessario disporre di una buona organizzazione. Chi dovrebbe fare la spesa? Chi dorme in quale stanza? E infine, come organizzare la fiera in modo che tutti si sentano a casa? Ecco alcune idee che potresti trovare utili.

Spazio per tutti

Qualunque sia la dimensione della sistemazione condivisa, tutti i suoi membri devono essere in grado di essere lì allo stesso tempo e avere il proprio spazio. Quindi considera di investire in tanti posti quanti sono i compagni di stanza. Se il soggiorno è abbastanza grande, puoi optare per due divani, il modello Klippan di Ikea, ad esempio, costa solo 199 euro. In caso contrario, accontentati di un divano singolo a cui possono essere aggiunti uno o due pouf colorati che aggiungeranno un tocco di allegria alla stanza. Ricorda anche di portare piccoli tavolini, poco costoso in alcuni negozi. Quelli che puoi vedere nella foto sono in vendita da 6,99 euro su Ikea.
Se il tuo alloggio condiviso è troppo piccolo, puoi anche optare per diverse poltrone, una per compagno di stanza, riunite attorno a tavolini bassi per un effetto bozzolo. Le poltrone girevoli di Stoccolma viste nella foto sono disponibili presso Ikea per 369 euro. Puoi trovarli facilmente a prezzi più bassi nello stesso negozio e presso tutti i venditori di mobili classici come Alinéa, Maisons du Monde o BUT.

Una sala da pranzo

Se la tua cucina non consente l'installazione di una zona pranzo, sarà necessario includerne una nel soggiorno. Valuta di investire in un tavolo da pranzo che possa ospitare tutti i membri del compagno di stanza allo stesso tempo. Per evitare inutili ingombri nella stanza, optare per un tavolo allungabile che ti permetterà di ricevere amici. Oltre ai pasti, questa tabella può essere utilizzata come spazio di lavoro per tutti.

Archiviazione, sempre archiviazione

Ognuno dei suoi libri, ognuno dei suoi DVD ... È quindi essenziale che ognuno abbia il proprio spazio di archiviazione nel soggiorno. Per questo, è sufficiente installare uno scaffale abbastanza grande per almeno un piano o un armadio per essere specifico per ciascun membro della sistemazione condivisa. Come nelle foto, gli scaffali possono essere posizionati dietro il tavolo da pranzo o su entrambi i lati del televisore. Gli scaffali, se le loro dimensioni lo consentono, possono anche fungere da spazio decorativo. Ad esempio, puoi evidenziare uno o due graziosi ninnoli o un mazzo di fiori.
Per maggiori informazioni: Ikea, Alinéa e Maisons du Monde.