Altro

4 trucchi della nonna da lanciare il meno possibile

4 trucchi della nonna da lanciare il meno possibile

Non importa quante persone con cui vivi o quante volte ti piace ricevere, i fatti sono chiari: le nostre pattumiere traboccano. Per ridurre gli sprechi, devi ancora imparare a buttare meno. Ecco i nostri consigli

Suggerimento 1: prestare attenzione alla data di scadenza

Quando acquisti cibo, presta attenzione alla data sulla confezione. Non prendere il primo prodotto che ti appare, ma guarda quelli che si trovano nella parte inferiore degli scaffali o sotto una pila. Questi generalmente hanno una data di scadenza precedente.

Suggerimento 2: preparare le giuste quantità

Quando cucini, non è raro voler esagerare o non fidarsi delle proporzioni di una ricetta. Ma, a questo ritmo, finirai con troppo cibo, che potrebbe finire nella spazzatura ... Quindi misura le quantità necessarie per la tua casa o i tuoi ospiti.

Suggerimento n. 3: cottura degli avanzi

Se hai ancora una quantità significativa di cibo che hai preparato, non gettarlo via, cucinalo! Puoi rivisitarli in un'altra ricetta. Ad esempio, una salsa di pomodoro per la pasta e una cipolla tagliata possono trasformarsi in un pollo basco!

Suggerimento 4: congelare determinati alimenti

Se hai troppo cibo nel tuo frigorifero o se vedi che alcuni di essi potrebbero scadere prima che tu abbia il tempo di mangiarli, c'è una soluzione radicale: il congelamento! Il pane rimarrà fresco, anche se è stato congelato, mentre la carne o le verdure manterranno tutta la loro freschezza e vitamine anche dopo essere state congelate. Questo metodo è valido anche per fare scorte se hai fatto un sacco pieno di generi alimentari, da conservare in cucina.