Utile

Gli errori da evitare nella scelta della porta a vetri

Gli errori da evitare nella scelta della porta a vetri

La porta a vetri dona un fascino speciale alla finitura di una casa. Deve quindi avere un aspetto che corrisponda sia all'esterno della casa che alla sua decorazione interna. Di conseguenza, è impossibile iniziare alla cieca nell'acquisto di una porta d'ingresso vetrata senza aver preso conoscenza delle poche regole da osservare in materia. Quindi, prima di iniziare, ti offre una piccola panoramica degli errori da evitare per fare una scelta saggia e non commettere una strana.

Errore n. 1: non adattarsi all'architettura della tua città

Vuoi giocare sulle sfumature o portare lo stile sulla tua facciata esterna attraverso il colore? Si noti che in molti comuni i municipi hanno un veto sulla scelta del colore. In linea di principio, la porta dovrebbe quindi avere lo stesso colore di quella delle persiane. La tua casa si trova vicino a un monumento storico? Sappi quindi che le restrizioni sono più importanti e che è necessario, in anticipo, avere l'accordo dell'architetto degli edifici della Francia che si assicurerà che la porta selezionata non distorca l'area.

Errore n. 2: nascondere la porta in un colore identico a quello del muro di cinta

La porta deve essere in perfetta armonia con la facciata della casa. Se la facciata è chiara, può essere evidenziata da toni scuri. Al contrario, se è più scuro, sarà saggio optare per toni più chiari. Allo stesso modo, puoi usare un colore già presente in casa, che preferirai in un tono più sostenuto. Se i colori della tua casa sono neutri e un po 'monotoni, una porta con toni più caldi è perfetta.

Errore n. 3: non selezionare la vetratura corretta

Pratica ed estetica allo stesso tempo, la porta a vetri è la soluzione ideale per coloro che desiderano portare chiarezza nella propria casa. Tuttavia, richiede molta cautela nella scelta del vetro che deve essere in grado di intuire lo spazio e proteggere i suoi abitanti da ogni offesa. Un vetro di sicurezza anti-violazione in grado di resistere a urti, incendi e deformazioni è una soluzione da considerare. Scelto in una finitura satinata, farà entrare la luce, impedirà ai curiosi di osservare ciò che sta accadendo nel tuo alloggio e proteggerà efficacemente i residenti. Idealmente, dovrebbe essere rivestito con un film anti-violazione, che accoppiato al vetro, ritarderà i tentativi di intrusione.

Errore n. 4: mancato isolamento della porta a vetri

L'isolamento deve essere preso in considerazione anche al momento dell'acquisto di una porta a vetri. Sono pertanto necessari doppi o tripli vetri per l'isolamento acustico e termico. Si noti che per le case che si affacciano su una strada, ci sono modelli con isolamento acustico rinforzato. Infine, anche l'isolamento che passa attraverso l'impermeabilizzazione, considera l'aggiunta di una guarnizione periferica tra l'anta e il telaio della porta e una soglia in alluminio.