Utile

Come costruire con successo la tua scala esterna?

Come costruire con successo la tua scala esterna?

La costruzione di una scala esterna non deve essere presa alla leggera e l'operazione richiede alcune abilità tecniche. Se decidi di iniziare senza l'aiuto di un professionista, ecco alcuni suggerimenti per costruire con successo la tua scala.

Progetta un piano

Per avere successo su una scala, la preparazione conta tanto quanto la realizzazione in sé perché è eseguendo i piani di quest'ultima che garantirai il tuo successo. Per prima cosa determina le tue necessità e il luogo ideale per la tua scala. Quindi calcola il numero di passaggi richiesti, rispettando alcune regole che ti offriranno comfort e sicurezza durante l'uso. Sappi che l'altezza ideale di un gradino è compresa tra 15 e 18 cm. Ricorda anche di tenere conto delle dimensioni del giro, vale a dire la profondità del passo. Se possibile, optare per passaggi con una profondità significativa, per creare una scala di larghezza maggiore. Per motivi di sicurezza, la profondità del battistrada non deve essere inferiore a 24 cm.

Prepara il terreno

Per preparare lo spazio che riceverà la scala, delimitare il terreno quindi liberare ed evacuare la terra per creare le basi della tua scala. Per facilitare il compito, è preferibile eseguire questi lavori nella stagione estiva perché la terra è quindi meno pesante e il maltempo non impedirà al calcestruzzo di asciugarsi e non ritarderà il tuo sito.

La realizzazione e il condimento

Se hai optato per una scala con pilastri o hai realizzato una scala in legno, dovrai semplicemente sigillarli nel terreno. Per creare la tua scala, è necessario formare la base utilizzando assi di legno. Dovrai anche rinforzare la scala con una rete metallica, ad esempio, e impostare le assi che verranno utilizzate come alzate. Poi arriva la fase di betonaggio da eseguire in due fasi: prima il cemento spesso poi un secondo più liquido per riempire le fasi. Suggerimento: pianificare una pendenza di circa 1 cm per evitare il ristagno di acqua. L'asciugatura è quindi essenziale e richiederà circa una settimana prima di poter aprire le scale. In questo momento, puoi lasciare la scala grezza o considerare di coprirla con un materiale come legno, pietre da rivestimento o persino piastrelle.

La soluzione per scale in kit

Per limitare il lavoro ed evitare di dover formare e versare calcestruzzo, puoi anche scegliere di installare un kit di scale, che ha diversi moduli, come Jouplast offre con il suo prodotto Modulesca. È una struttura in materiale rinforzato con fibra di vetro che puoi assemblare, riempire di ghiaia e vestire a tuo piacimento. Questa soluzione richiede un semplice esborso del terreno, senza attrezzature pesanti. La scala Modulesca si adatterà alla pendenza grazie alla sua modularità e con solo una pala, un cacciavite e un livello, si adatta semplicemente l'installazione, senza calcoli complessi. È quindi una soluzione semplice e soprattutto rapida per creare una scala esterna.