Altro

Come mantenere il tuo pergolato in alluminio?

Come mantenere il tuo pergolato in alluminio?

Avere un pergolato significa avere uno spazio definito nel giardino in cui è possibile consumare i pasti e rilassarsi. I pergolati offrono ombra, sia in mezzo al giardino, vicino a una piscina o anche sulla terrazza. Più funzionali di un parasole, portano anche la cache all'esterno.

Esistono diversi tipi di perni in alluminio:

  • La pergola in alluminio: è particolarmente adatto per una posizione sulla terrazza. Può anche essere installato per creare un angolo riparato a bordo piscina.
  • Il pergolato attaccato: ideale per coprire una terrazza ed evitare l'installazione di ombrelloni. Crea un'estensione robusta per la tua casa, poiché è installata su una delle pareti della tua casa.
  • Il chiosco: questo è il pergolato di alluminio perfetto se hai un grande giardino e vuoi dargli un tocco retrò. Con il suo tetto a punta e il suo stile del 1900, puoi installare un tavolo da pranzo qui sotto per le tue pause pranzo.

Possono essere personalizzati grazie in particolare alle piante. Puoi davvero coltivare piante rampicanti come edera o persino malvarose.

Perché scegliere un pergolato in alluminio?

I supporti in alluminio sono particolarmente resistenti nel tempo. Se sono perfettamente mantenuti, la loro durata è illimitata.

I modelli sono molto vari, ci sono molto classici e contemporanei. Ci sono molti modelli nei negozi di bricolage e negozi specializzati. Per quanto riguarda il budget, tutto dipende dalle dimensioni del tuo pergolato in alluminio.

I supporti in alluminio possono essere realizzati su misura e adattarsi perfettamente al tuo esterno. Se vuoi un pergolato vegetale, sono preferiti i pergolati in alluminio.

Determina la composizione della struttura

Attenzione, devi essere vigile con l'esatta composizione della struttura del tuo pergolato. Un pergolato di metallo può essere realizzato in alluminio, ferro o amalgama di materiale.

La manutenzione dipende interamente dalla composizione della struttura. In effetti, un pergolato di ferro deve essere trattato contro la ruggine attraverso l'applicazione di una vernice o un aerosol. L'alluminio, d'altra parte, ha il vantaggio di non arrugginire. La sua ossidazione genera automaticamente uno strato protettivo che impedisce la corrosione. Se desideri un pergolato di facile manutenzione, il pergolato in alluminio sarà il più adatto alle tue esigenze.

Mantenere un pergolato in alluminio


La struttura in alluminio di un pergolato è molto resistente. L'alluminio è un materiale antiossidante.

Mantenerlo significa semplicemente lavarlo regolarmente con una spugna e acqua saponata. Il pergolato può essere macchiato. In questo caso, dovresti scommettere su prodotti naturali come limone, bicarbonato di sodio o persino olio da cucina.

È indispensabile utilizzare un panno o una spugna senza un raschietto per la pulizia. L'alluminio è molto solido, ma può essere graffiato molto facilmente. Naturalmente, nei negozi di bricolage, puoi trovare prodotti per la pulizia adatti. Quindi segui semplicemente le istruzioni!

Preserva la tela

Un pergolato in alluminio è generalmente costituito da una struttura e una tela. Anche questa tela deve essere mantenuta, altrimenti verrà danneggiata o forata.

Dovresti quindi lavarlo regolarmente. Per fare questo, smonta la tela, stendila su un pavimento che non la danneggi, quindi lavala con acqua e sapone e una spugna. Puoi anche usare un piccolo pennello per rimuovere le macchie ostinate. Quando non usi più la tua tela, conservala in un luogo riparato per proteggerla dalle intemperie.

Come scegliere la posizione del tuo pergolato in alluminio

Mantenere un pergolato in alluminio, significa anche scegliere una posizione privilegiata nel cuore del giardino o sulla terrazza. Questo spazio deve essere adattato alle dimensioni del pergolato.

Se hai alberi, assicurati che i rami siano lontani dal pergolato per non danneggiarlo. Se necessario, pota i tuoi alberi regolarmente e in generale, mantieni il tuo giardino per evitare qualsiasi preoccupazione.