Utile

Come scegliere la pala giusta?

Come scegliere la pala giusta?

Uno strumento essenziale, la pala può rapidamente rendere il compito molto spiacevole se non è adatto. Ci sono moltissime pale e il prezzo è spesso il fattore decisivo al momento dell'acquisto. Sfortunatamente, lo strumento 9 volte su 10 risulta inadatto. Ecco alcuni suggerimenti per guidarti nella tua scelta. Trova altri articoli sul tema: citazione di lavori all'aperto e in giardino

Tipi di escavatori in base al lavoro da eseguire

Più importante è il lavoro, maggiore è anche la capacità della pala. Se hai bisogno di scavare, è meglio scegliere un escavatore di grande capacità, abbastanza leggero. I modelli in acciaio con impugnatura in carbonio sono abbastanza leggeri e perfetti per questo esercizio. D'altra parte, ad esempio per piccoli lavori di giardinaggio, la pala smussata o quadrata farà molto bene il trucco. Scegli sempre il peso in base alla tua forza. Per quanto riguarda, ad esempio, i grandi lavori in terra, optare per una classica pala rotonda in acciaio sembra essere un buon compromesso. Robusto e maneggevole, si adatterà in base alle tue attività.

I tuoi criteri fisici

Caricandosi, la pala può facilmente raddoppiare o addirittura triplicare il suo peso. È quindi essenziale scegliere uno strumento con cui ti senti già a tuo agio quando vuoto. Inoltre, a seconda delle dimensioni, sappi che esistono diverse lunghezze delle maniche, per consentire una migliore maneggevolezza e quindi distribuire meglio il peso quando lo maneggi. Tieni presente che, a seconda del compito, devi essere in grado di utilizzare la pala più volte, a volte da un luogo all'altro, senza subire il martirio in ogni viaggio.

Gli altri criteri decisivi

Se il tipo di lavoro da eseguire e la costruzione sono essenziali nella scelta di una pala, è certo che anche il prezzo è importante. A seconda del marchio, è possibile trovare pale a 10 euro ma anche a 50 euro. A seconda dell'uso che farai, optare per una pala abbastanza robusta o al contrario "tempo libero", ma sempre nella fascia media (a meno che l'uso non sia effimero). Tuttavia, se non vuoi passare troppo tempo a usare la tua pala, o fai troppi sforzi, sappi che ci sono pale meccaniche e motorizzate, se la superficie da lavorare è molto grande.