Altro

Jean Paul Gaultier incrocia generi per Lelièvre

Jean Paul Gaultier incrocia generi per Lelièvre

Per la sua terza collaborazione con il marchio, il famoso stilista sta creando, in questa stagione, un sottile mix tra strade parigine e terre africane. Quando l'arte di strada si confonde con i colori del viaggio, questo dà "So Metis", una collezione di tessuti e accessori decorativi con accenti di esotismo urbano molto esotico. Qualcosa per svegliare il tuo interno! Ricche di eleganza e terribilmente selvagge, le stampe oscillano tra i codici classici del designer e modelli più inaspettati o addirittura inquietanti. Combinando con lo spirito eccentrico di Jean Paul Gaultier, Lelièvre si distingue giustamente dall'attuale mondo del mobile. Felice incrocio! Il designer veste la tua casa - di nuovo - con stile ma sempre con tanta fantasia. Piccola panoramica.

Patchwork ed effetto confuso di blue jeans

Riuniti in una bellissima interpretazione fotografica, vestiti di stoffa di jeans, tutti sciolti, formano un sorprendente trompe-l'oeil. Il twill di lino e cotone rafforza questa illusione tessile. Un bellissimo rivestimento per sedute o tende, disponibile anche in altri colori e in un tessuto meno nobile per i cuscini.

Scoppi di colore

Ideale per i sedili, questo tessuto è una vera esplosione esplosiva, strettamente legata al movimento astratto degli anni 40. Su una pelle finta, molto morbida, questo occhiolino "artistico" sul famoso tavolo da disegno, conosciuto in tutto il mondo, è disponibile in cinque colori. Fai la tua scelta!

Onnipresente in bianco e nero

Ancora una volta, Jean Paul Gaultier usa il suo talento per stabilire le tendenze. Combinazioni confuse, la sua famosa marinière è sublimata da un design tentacolare, la stampa pavé è decorata con motivi floreali, spirito country e il cuscino tag, emblema della collezione, molto grezzo, ammorbidito dal tocco di velluto. La street art viene così ingigantita, per un'illusione e una confusione di stili, spirito "bianco e nero".

Ispirazione africana

Il boubou è qui completamente rivisto e corretto per una versione "couture" sproporzionata. Un montaggio molto eterogeneo in cui le pergamene si sovrappongono in un gioco grafico. Pelle scamosciata come supporto, perfetto per rivestire una panca, e i suoi colori caldi sono gli elementi che rendono questo tessuto il più notevole della collezione.
Scopri l'intera collezione "So Metis" di Jean Paul Gaultier su www.lelievre.eu