Suggerimenti

Schermata della privacy: come installarla?

Schermata della privacy: come installarla?

Per una maggiore privacy o semplicemente per abbellire la recinzione, l'installazione di uno schermo per la privacy è l'ideale. Tuttavia, la sua fissazione può diventare un vero calvario! Ecco alcuni suggerimenti per guidarti nel montaggio di questo tipo di dispositivo. Trova altri articoli sul tema: Preventivo di opere paesaggistiche esterne

Identifica la schermata della privacy e la griglia di supporto

Il metodo di installazione di uno schermo di privacy dipenderà in gran parte da due parametri: la forma del prodotto e le caratteristiche della mesh destinata a riceverlo. Alcuni schermi dovranno essere collegati in modo più sicuro di altri, a causa del loro peso che può essere più importante o al contrario della loro leggerezza. Quindi una canna di canna, o bambù ad esempio, dovrà essere dotata di elementi di fissaggio molto regolari per evitare la loro deformazione o una possibile caduta. Per quanto riguarda la recinzione scelta, il lavoro sarà reso più facile quanto più la sua maglia sarà stretta (se c'è una maglia!). In quanto tale, si tratta di poter beneficiare del numero massimo di punti di attacco.

Allegare la schermata della privacy: diversi metodi

Uno schermo può essere collegato in diversi modi. Uno dei più diffusi, utile per i supporti convenzionali, è quello che graffa alla recinzione usando una pinzatrice appositamente progettata per recinzioni metalliche. Questo metodo consente un'installazione discreta ed efficiente, i punti di attacco sono molto numerosi. Oltre a questa tecnica, esistono speciali "clip", che si presentano sotto forma di fascette di plastica da posizionare alla base, al centro e nella parte superiore dello schermo, su tre linee orizzontali. Infine, alcuni dispositivi come marchi o canisses, trarranno maggiori benefici da un'installazione tramite filo aiutata da tenditori, sempre allo scopo di prevenire deformazioni e degradazioni del lavoro.

La chiave del successo: srotolare, collegare lo schermo

Una volta presi in considerazione questi parametri e fatta la scelta del tipo di allegato, non resta che iniziare! L'installazione deve essere meticolosa, coscienziosa e delicata. Sarà facilitato dall'assenza di vento il giorno D. Dopo aver riparato lo schermo ad un'estremità della recinzione, sarà una questione di srotolarlo, avendo cura di attaccarlo a intervalli regolari (variabile in base alla forza del vento osservato nell'area) mentre viene dispiegato. Una volta fatto questo lavoro, la parte più difficile è fatta! Resta solo da osservare la solidità del tutto, non esitando ad aggiungere punti di fissaggio sulle parti che ti sembrano più fragili o più esposte ai venti. Questo sforzo di verifica è essenziale, se non vuoi vedere il tuo lavoro volare alle prime raffiche d'autunno. Tutto quello che devi fare è sfruttare al meglio il tuo giardino e questo nuovo spazio di privacy!